Categorie
Iniziative Mostre Storia

Legnano : mostra Catalogna Bombardata

Da lunedì 30 gennaio a sabato 4 febbraio 2017

Liceo Galilei – Viale Gorizia, 16 – Legnano

esposizione della

Mostra Catalogna Bombardata
Lunedì 30 gennaio ore 17.30
conferenza
Ottant’anni fa la guerra di Spagna

Interventi di

Carlo Migliaccio
Riccardo Cattania
Carlo Antonio Barberini
Giancarlo Restelli

Categorie
Iniziative Scienza

L’Armonia dell’Universo

Giovedì 19 gennaio 2017 ore 21

Presso “Le radici e le Ali” (già chiesa di S. Maria in Braida) – via S. Rocco 48 – Cuggiono

L’Ecoistituto della Valle del Ticino organizza la conferenza:

L’Armonia dell’Universo
Fra fisica, filosofia e religione la rivoluzione scientifica apre la strada alla storia moderna

Relatore: Riccardo Cattania – Centro Filippo Buonarroti

La discussione sulla struttura del cosmo affonda le sue radici nell’antica Grecia: Talete e Pitagora, Platone e Aristotele, tutti i grandi filosofi greci affrontarono questo problema.

A partire dai secoli a cavallo dell’anno Mille un grande fermento culturale annuncia lo sviluppo della scienza; i grandi navigatori esplorano nuovi mondi. L’Umanesimo è la premessa culturale del Rinascimento.

Nel 1543 viene pubblicata l’opera principale di Nicolò Copernico, De revolutionibus orbium celestium.

Nel 1687 Newton pubblica Philosophiae Naturalis Principia Mathematica , sistemazione rigorosa, in termini matematici, della meccanica terrestre e celeste.

Fra queste due date gli storici della scienza collocano la Rivoluzione scientifica , che pone le basi del metodo scientifico e apre la strada alla storia moderna. Con le opere di Copernico, Keplero, Galileo, Cartesio, Fermat, Newton, Leibniz e molti altri vengono fondate la Cosmologia moderna ed il Calcolo Infinitesimale. Fisica e Matematica avranno un forte impulso; nei secoli successivi lo sviluppo della scienza si estenderà a nuovi rami del sapere e darà vita ad un cambiamento radicale nella cultura e nelle condizioni di vita dell’umanità.

Categorie
Amici della Storia Iniziative Libri e filmati Storia

“La scienza in trincea”

Giovedì 12 gennaio 2017 ore 18

Club House, via Esperia 369, ISPRA
L’ Associazione Amici della Storia di Ispra invita alla presentazione del libro:

“La scienza in trincea”
Gli scienziati italiani nella prima guerra mondiale

di Angelo Guerraggio ( Raffaello Cortina Editore )

Intervengono

  • Giorgio Libertà (Associazione Amici della Storia)
  • Carlo Antonio Barberini (Centro Filippo Buonarroti)
  • Angelo Guerraggio (autore del libro)

Il libro, dopo aver ripercorso l’evoluzione dei rapporti tra scienza e guerra fino al XX secolo, ricostruisce il dibattito interno al mondo scientifico su neutralismo e interventismo, analizzando poi il decisivo ruolo della scienza e delle innovazioni tecnologiche nelle drammatiche vicende della Grande guerra. Nella parte conclusiva il libro ricorda anche l’impegno degli scienziati pacifisti (Levi-Civita, Russell, Einstein) nel contrastare il ricorso alle armi.

Angelo Guerraggio insegna Matematica generale presso l’Università dell’Insubria di Varese e l’Università Bocconi di Milano, dove dirige il Centro di Ricerca PRISTEM (Progetto Ricerche Storiche e Metodologiche)