Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza

40 anni dal terremoto del Friuli

A 40 anni dal terremoto del Friuli, una riflessione sui cambiamenti nel modo in cui si gestiscono le emergenze, sulle nuove regole di progettazione per gli edifici in zona sismica e sulla collaborazione internazionale nel campo dell’ingegneria sismica.

Giovedì 26 Maggio 2016 ore 18:00

L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la conferenza-dibattito:

40 anni dal terremoto del Friuli

Relatore: Paolo Negro (JRC-IPSC)

40 anni sono passati dal rovinoso terremoto del Friuli. In quell’occasione il JRC (Euratom a quei tempi) ha assistito le popolazioni colpite, inviando i pompieri di Ispra, distaccando l’unità mobile di decontaminazione da usare come ambulatorio, e contribuendo con una raccolta fondi alla costruzione di un centro sociale.

Il ritrovamento delle fotografie scattate dai nostri colleghi richiama l’importanza di quell’evento, a cui sono seguiti un cambiamento radicale nel modo in cui si gestiscono le emergenze, nuove regole di progettazione per gli edifici in zona sismica, e soprattutto l’inizio della collaborazione internazionale nel campo dell’ingegneria sismica, che è proseguita con il progetto degli Eurocodici (le norme europee unificate per le costruzioni) e con l’attività del laboratorio ELSA.