Categorie
Iniziative Scienza

Sulla strada che porta all’uomo

Mercoledì 21 aprile 2021 ore 20.30

Sulla strada che porta all’uomo
… in ricordo di Dario Cremaschi
Intervengono:
Andrea Cremaschi
Raffaele Grandi, edi-ermes
Marco Ferraguti, evoluzionista
Giancarlo Colombo, naturalista
Alberto Pozzi, Società Archeologica Comense
Clelia Orsenigo e Alberta Chiesa, Museo Civico di Erba
Introduce la serata: Salvo Bordonaro (CFB)
Modera gli interventi: Barbara Cermesoni, archeologa
Per porre domande mandare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza Storia

Archimede e le radici ellenistiche della scienza moderna

Venerdì 19 marzo 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la videoconferenza:

Archimede e le radici ellenistiche della scienza moderna

Relatore: Riccardo Cattania
Centro Filippo Buonarroti

La conferenza è disponibile all’indirizzo:

https://youtu.be/0WIateaBLKc

In epoca ellenistica si verificano conquiste significative in campo scientifico e tecnologico.
Euclide, Archimede e Apollonio raggiungono risultati che saranno eguagliati e superati solo con la geometria analitica di Descartes e Fermat e con il calcolo infinitesimale di Newton e Leibniz. Aristarco di Samo sviluppa l’ipotesi geocentrica, che sarà ripresa da Copernico e perfezionata da Keplero e Newton.
Con Archimede si passa da uno studio puramente statico e contemplativo dei fenomeni fisici ad uno studio della dinamica. Nel campo della meccanica, dell’idrostatica e persino dei gas compressi si verificano insieme realizzazioni pratiche e teoriche.
Ctesibio, Filone di Bisanzio, Erone progettano e realizzano macchine militari e civili, che saranno studiate attentamente da Leonardo da Vinci, che legge e cita anche Archimede.
Galileo recupererà il metodo scientifico sviluppato in epoca ellenistica e successivamente dimenticato, per poi svilupparlo e definirlo più compiutamente. Nella terza giornata dei Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze, Galileo si richiama esplicitamente ad ‘Archimede, Apollonio, Euclide e tanti altri matematici e filosofi illustri’.
La scienza e la tecnica ellenistica sono le basi sulle quali si sviluppano scienza e tecnica moderne.

Categorie
Amici della Storia Iniziative Libri e filmati Scienza

Il Papa della fisica

Giovedì 25 febbraio 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra

organizza la presentazione del libro

Il Papa della fisica
Enrico Fermi e la nascita dell’era atomica

di Gino Segrè e Bettina Hoerlin

intervengono:
Primo Lodi, dell’Associazione Amici della Storia
Gino Segrè, co-autore del libro

Enrico Fermi è stato uno dei più grandi fisici del mondo e, dopo Galileo, il più famoso scienziato italiano. Dotato di un intuito e di una capacità di ricerca infallibili, era stato soprannominato dai colleghi “il Papa della fisica”.

Le sue scoperte hanno cambiato il nostro mondo: hanno portato alle armi di distruzione di massa, ma anche alla creazione di apparecchiature mediche salvavita

Gino Segrè e Bettina Hoerlin restituiscono un’immagine davvero vivida di questo grande visionario della scienza. Passando in rassegna sia i drammi umani che hanno segnato la sua vita sia l’emozionante storia dell’innovazione scientifica nel XX secolo, hanno scritto la biografia che Fermi meritava.

Gino Segrè è professore di Fisica e Astronomia all’Università della Pennsylvania. In precedenza è stato visiting professor al MIT e all’Università di Oxford e direttore della sezione di Fisica teorica della National Science Foundation.

Bettina Hoerlin ha insegnato per sedici anni alla Università della Pennsylvania, tenendo corsi sui problemi delle diseguaglianze nell’assistenza sanitaria.

in videoconferenza su: https://youtu.be/yEtWtNbDlvM

Categorie
Iniziative Scienza

Darwin Day 2021

DARWIN DAY 2021

VENERDI’12 FEBBRAIO ore 10 – 23
INFINITE FORME BELLISSIME E MERAVIGLIOSE
IL RUOLO DEI MUSEI NELLO STUDIO DELL’EVOLUZIONE


In diretta streaming:
– Mattino ore 10 al link https://youtu.be/cqW4cHAcb7U
– Pomeriggio ore 14,30 al link https://youtu.be/nwID4URuoZ0

– Sera ore 21 al link https://youtu.be/Gg_PDoKPlwc

Il giro del mondo in sei milioni di anni


Chiara Tessiore legge brani dal libro di Guido Barbujani e Andrea Brunelli
Intervengono: Guido Barbujani e Maurizio Casiraghi 
PresentaSalvo Bordonaro 

Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza

Recenti ipotesi sulle origini della vita

 

Giovedì 2 luglio 2020 ore 18 L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la videoconferenza:

Recenti ipotesi sulle origini della vita

Relatore: Adriano Endrizzi
della Associazione Amici della Storia

La conferenza si svolgerà in diretta streaming all’indirizzo https://youtu.be/XqNFHiJ7IsQ

Si racconta dell’evoluzione del pensiero scientifico nella esplorazione dei fenomeni che sostengono la vita e la sua interazione con il mondo non-vivente.

In anni recenti l’ipotesi “Gaia” ha stimolato varie discipline e in particolare sono state consolidate la teoria della complessità, la termodinamica dei processi irreversibili, l’analisi delle strutture dissipative e le forme di auto-organizzazione.

Il tema dell’origine della vita e delle condizioni del suo mantenimento può essere esplorato su nuove basi e con nuovi strumenti.

Categorie
Amici della Storia Iniziative Libri e filmati Scienza

L’incredibile cena dei fisici quantistici

Giovedì 5 dicembre 2019 ore 18
Club House, via Esperia 369, ISPRA
L’Associazione Amici della Storia di Ispra invita alla presentazione del libro:

L’incredibile cena dei fisici quantistici

di Gabriella Greison

Categorie
Centro Bielli - Taino Iniziative Scienza

Taino: Leonardo, Artista e scienziato

Domenica 24 novembre 2019 ore 15

Museo di Storia Locale
Centro Bielli – Viale Europa, 11 – Taino

Leonardo, artista e scienziato

Relatore: Riccardo Cattania

Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza

Leonardo, Artista e scienziato

Giovedì 16 maggio 2019 ore 18
Club House, via Esperia 369, ISPRA
L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la Conferenza:

Leonardo, artista e scienziato

Relatore: Riccardo Cattania

Leonardo da Vinci è il massimo esempio di fusione fra arte e pensiero scientifico.

Lo studio dell’anatomia, iniziato per poter meglio rappresentare la figura umana, diventa esplorazione approfondita del corpo e dei suoi organi interni. Le ricerche di ottica lo portano a innovazioni pittoriche, dalle quali nascono alcuni dei dipinti più famosi al mondo e che faranno scuola nei secoli successivi. L’osservazione del volo degli uccelli ispira la progettazione di macchine volanti, che anticipano paracadute ed elicottero.

Artista e scienziato, ma anche inventore, progettista, scenografo, musicista, anatomista, Leonardo è fra i più grandi geni dell’umanità.

Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza

Enrico Fermi: l’ultimo uomo che sapeva tutto

Giovedì 14 febbraio 2019 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la conferenza-dibattito:

Enrico Fermi:
l’ultimo uomo che sapeva tutto

Relatore: Primo Lodi

Categorie
Centro Bielli - Taino Iniziative Scienza

Taino: La grandezza degli infinitesimi

Domenica 10 febbraio 2019 ore 15

Museo di Storia Locale
Centro Bielli – Viale Europa, 11 – Taino

La grandezza degli infinitesimi
Arte, Filosofia, Matematica e Fisica
nella storia del calcolo infinitesimale

Relatore: Riccardo Cattania

Categorie
Centro Bielli - Taino Iniziative Scienza

Taino: L’armonia dell’universo

Domenica 11 novembre 2018 ore 15

Museo di Storia Locale
Centro Bielli – Viale Europa, 11 – Taino

L’armonia dell’Universo
Tra fisica, filosofia e religione, la rivoluzione scientifica apre la strada alla storia moderna

Relatore: Riccardo Cattania

Categorie
Amici della Storia Iniziative Libri e filmati Scienza

Geneticamente modificati

Giovedì 18 ottobre 2018 ore 18 L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la presentazione del libro:

Geneticamente modificati

di Stefano Bertacchi
Intervengono
– Marco Mazzara, ricercatore unità “Food and Feed Compliance”
– Stefano Bertacchi, autore del libro

Un viaggio nel mondo delle biotecnologie per scoprire che sono già intorno a noi, dal cibo che mangiamo ai vestiti che indossiamo; un incontro per affrontare dubbi, disinformazione e curiosità sul biotech e sui famigerati OGM, che vanno dalle piante ai microrganismi. Temi che vanno dall’economia all’etica, passando dalla divulgazione e dalle nuove tecniche di ingegneria genetica.

Stefano Bertacchi, biotecnologo industriale e dottorando presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. Si occupa di bioraffinerie e di modificazione genetica di microrganismi per lo sviluppo di processi basati su biomasse residuali e la produzione di molecole di interesse merceologico. Divulgatore scientifico, scrittore, social media manager e caporedattore di Italia Unita per la Scienza.