Categorie
Amici della Storia Attualità Iniziative Libri e filmati

Una volta il futuro era migliore

Giovedì 6 maggio 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra

in collaborazione con

AIACE – Associazione Culturale Europea – Centro Filippo Buonarroti

organizza la presentazione del libro

Una volta il futuro era migliore
Lezioni per invertire la rotta

di Sabino Cassese

Dall’introduzione del libro: “Queste pagine cercano di illustrare aspetti positivi e negativi dell’attuale situazione, di fare qualche riflessione sul modo in cui si bilanciano, e di dare qualche consiglio su come affrontare un incerto futuro. Comincio con le luci, continuo con le ombre, finisco indicando alcuni motivi di speranza.

intervengono, oltre all’Autore:
Matteo Fornara, responsabile della comunicazione per il sito di Ispra del CCR
Federico Fubini, vice direttore del Corriere della Sera
Antonio Barberini, del Centro Filippo Buonarroti di Milano

in videoconferenza su: https://youtu.be/UqRWq3igQtk

Categorie
Iniziative Storia

Il regime fascista

Martedì 27 aprile 2021 ore 21.00

Ciclo di conferenze

a cura della Casa del Popolo e A.N.P.I di Castano Primo

in collaborazione con il Centro Filippo Buonarroti
patrocinato dal Comune di Castano Primo

Seconda conferenza:
Il regime fascista
L’Impero – gli anni del consenso – le “cose buone” fatte dal Fascismo – la guerra
Relatori:
Giancarlo RestelliLaura FusaroPer seguire la conferenza: https://youtu.be/Nu_Y7DhLnGk

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Iniziative Storia

La banda “Mario”

Domenica 25 aprile 2021 ore 17.30

videoconferenza

Una pagina sconosciuta ma significativa della Resistenza:
la banda “Mario”

Relatori:
Roberto Croci (Centro Filippo Buonarroti)
Gabriele Merola (Centro Filippo Buonarroti)

Uno dei primi gruppi della resistenza marchigiana e uno dei più eterogenei: croati, serbi, inglesi, russi, ma anche somali, eritrei ed etiopi, uniti contro l’occupazione nazifascista.
Africani prelevati dalle colonie per diventare attrazioni in una mostra. Quando fuggirono decisero di unirsi ai partigiani.
Lo storico Petracci: “Gli italiani, nonostante l’educazione dell’epoca, non hanno avuto difficoltà a riconoscere in loro un fratello e un compagno di lotta”

Per seguire la conferenza: https://youtu.be/I4ifGYQCgVU

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Attualità Iniziative Libri e filmati

Vulnerabili. Come la pandemia sta cambiando la politica e il mondo

Giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45

“Salva la data: un libro, un autore”

In collaborazione con la Casa della Cultura via Borgogna 3

Presentazione del libro di Vittorio Emanuele Parsi

Vulnerabili:
come la pandemia sta cambiando la politica e il mondo
Intervengono oltre all’autore  Ferruccio CapelliCarlo Antonio Barberini
Presenta Andrea Varani

Diretta streaming sul sito https://www.casadellacultura.it/
oppure sul canale youTube e sulla pagina Facebook della Casa della Cultura

Categorie
Iniziative Scienza

Sulla strada che porta all’uomo

Mercoledì 21 aprile 2021 ore 20.30

Sulla strada che porta all’uomo
… in ricordo di Dario Cremaschi
Intervengono:
Andrea Cremaschi
Raffaele Grandi, edi-ermes
Marco Ferraguti, evoluzionista
Giancarlo Colombo, naturalista
Alberto Pozzi, Società Archeologica Comense
Clelia Orsenigo e Alberta Chiesa, Museo Civico di Erba
Introduce la serata: Salvo Bordonaro (CFB)
Modera gli interventi: Barbara Cermesoni, archeologa
Per porre domande mandare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Iniziative Storia

Dal 1919 alla marcia su Roma

Martedì 20 aprile 2021 ore 21.00

Ciclo di conferenze

a cura della Casa del Popolo e A.N.P.I di Castano Primo

in collaborazione con il Centro Filippo Buonarroti
patrocinato dal Comune di Castano Primo

Prima conferenza:
Dal 1919 alla marcia su Roma
Relatori:
Giancarlo RestelliLaura FusaroPer seguire la conferenza: https://youtu.be/WcF-SHinKbk

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Iniziative Storia

Fascismo: ascesa, maturità e crollo

Aprile – maggio 2021

Ciclo di conferenze

Fascismo: ascesa, maturità e crollo

a cura della Casa del Popolo e A.N.P.I di Castano Primo

in collaborazione con il Centro Filippo Buonarroti
patrocinato dal Comune di Castano Primo

Martedì 20 aprile 2021 ore 21.00
Relatori:
Giancarlo Restelli – Laura Fusaro
Per seguire la conferenza: https://youtu.be/WcF-SHinKbk
Martedì 27 aprile 2021 ore 21.00
L’Impero – gli anni del consenso – le “cose buone” fatte dal Fascismo – la guerra
Relatori:
Giancarlo Restelli – Gianluigi Bandera
Per seguire la conferenza: https://youtu.be/Nu_Y7DhLnGk
Martedì 11 maggio 2021 ore 21.00
Il 25 luglio e l’8 settembre – la RSI – antifascismo e Resistenza
Relatori:
Giancarlo Restelli – Laura Fusaro
Per seguire la conferenza: https://youtu.be/PXPTJ6WXKfQ
Martedì 25 maggio 2021 ore 21.00
La mancata defascistizzazione dell’apparato statale – la presenza fascista nella vita politica del dopoguerra
Relatori:
Giancarlo Restelli – Laura Fusaro
Per seguire la conferenza: https://youtu.be/RIqncHbyJdk

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Amici della Storia Attualità Iniziative Libri e filmati

Fake news, haters & cyberbullismo

Lunedì 12 aprile 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra

organizza la presentazione del libro

Fake news, haters & cyberbullismo
A chi servono e come difendersi

di di Mauro Manufo’a, Edizioni Centauria

intervengono
Paolo Negro, della Associazione Amici della Storia
Paolo Paliaga, insegnate di Economia e Morale alla Scuola Europea di Varese
Mauro Manufo’, autore del libro, giornalista, caposervizio de L’Espresso

in videoconferenza su: https://youtu.be/qD6xmaMQ-98
Gli iscritti al canale Amici della Storia possono introdurre commenti e domande via chat
oppure scrivendo a amici.storia@gmail.com

Si parte dalle fake news: dalla loro nascita nel mondo predigitale fino alla loro “esplosione” online. Da dove arrivano, chi le produce e perché, come fanno a diffondersi tanto in fretta e con quali strumenti? Un focus è dedicato ad alcuni “rami” specifici e particolarmente preoccupanti delle fake news: quelle a uso politico/etnico, quelle a tema sanitario (vaccini/autismo), fino alla deriva del complottismo e della pseudoscienza (Bilderberg, scie chimiche). Questa parte si conclude poi con un approfondimento su fact-checking e con un prontuario su come verificare in prima persona le notizie e non cascare nelle bufale.

La seconda parte del libro è dedicata invece agli haters e al cyberbullismo , spiegando l’evoluzione nel tempo di questo uso della rete e indicando anche possibili rimedi o metodi di comportamento, se si è vittime di questi fenomeni. Chi sono gli haters, da dove arrivano e quali sono i loro obiettivi? Questa sezione ha anche un focus su due fenomeni più “adulti”: il doxxing, ovvero l’esposizione al pubblico di informazioni private con intento diffamatorio, e il revenge-porn, la diffusione a scopo di vendetta di contenuti sessuali espliciti. In entrambe le parti lo svolgimento del libro unisce un racconto cronologico dei fenomeni a una spiegazione dettagliata, con l’aggiunta di casi specifici e aneddoti di rilevanza internazionale o dal forte valore simbolico, corredando tutto con dati, statistiche e report utili per contestualizzare il fenomeno.

Categorie
Iniziative Storia

Catalogna Bombardata

Venerdì 26 marzo 2021 ore 21.00

Ciclo Italiani brava gente?

Quarta conferenza:

Catalogna Bombardata
I bombardamenti italiani sulla Catalogna durante la guerra civile

Relatori:
Roberta Lenzi – Doriano Maglione – Carlo Antonio Barberini

Per seguire la conferenza: https://youtu.be/QMWUZBEHvxk

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Per visualizzare la presentazione mostrata durante la conferenza:

I bombardamenti sulla Catalogna

 

Categorie
Amici della Storia Iniziative Scienza Storia

Archimede e le radici ellenistiche della scienza moderna

Venerdì 19 marzo 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra organizza la videoconferenza:

Archimede e le radici ellenistiche della scienza moderna

Relatore: Riccardo Cattania
Centro Filippo Buonarroti

La conferenza è disponibile all’indirizzo:

https://youtu.be/0WIateaBLKc

In epoca ellenistica si verificano conquiste significative in campo scientifico e tecnologico.
Euclide, Archimede e Apollonio raggiungono risultati che saranno eguagliati e superati solo con la geometria analitica di Descartes e Fermat e con il calcolo infinitesimale di Newton e Leibniz. Aristarco di Samo sviluppa l’ipotesi geocentrica, che sarà ripresa da Copernico e perfezionata da Keplero e Newton.
Con Archimede si passa da uno studio puramente statico e contemplativo dei fenomeni fisici ad uno studio della dinamica. Nel campo della meccanica, dell’idrostatica e persino dei gas compressi si verificano insieme realizzazioni pratiche e teoriche.
Ctesibio, Filone di Bisanzio, Erone progettano e realizzano macchine militari e civili, che saranno studiate attentamente da Leonardo da Vinci, che legge e cita anche Archimede.
Galileo recupererà il metodo scientifico sviluppato in epoca ellenistica e successivamente dimenticato, per poi svilupparlo e definirlo più compiutamente. Nella terza giornata dei Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze, Galileo si richiama esplicitamente ad ‘Archimede, Apollonio, Euclide e tanti altri matematici e filosofi illustri’.
La scienza e la tecnica ellenistica sono le basi sulle quali si sviluppano scienza e tecnica moderne.

Categorie
Iniziative Libri e filmati Storia

La guerra civile in Francia

Giovedì 18 marzo 2021 ore 21.00

“Salva la data: un libro, un autore”
In occasione del 150° anniversario della Comune di Parigi

Videoconferenza sul libro di Karl Marx

La guerra civile in Francia

Relatore: Carlo Antonio Barberini

Per seguire la conferenza: https://youtu.be/wYJMyvFRq-I

Per porre domande inviare un’email a: info@centrofilippobuonarroti.com

Categorie
Amici della Storia Iniziative Libri e filmati Scienza

Il Papa della fisica

Giovedì 25 febbraio 2021 ore 18

L’Associazione Amici della Storia di Ispra

organizza la presentazione del libro

Il Papa della fisica
Enrico Fermi e la nascita dell’era atomica

di Gino Segrè e Bettina Hoerlin

intervengono:
Primo Lodi, dell’Associazione Amici della Storia
Gino Segrè, co-autore del libro

Enrico Fermi è stato uno dei più grandi fisici del mondo e, dopo Galileo, il più famoso scienziato italiano. Dotato di un intuito e di una capacità di ricerca infallibili, era stato soprannominato dai colleghi “il Papa della fisica”.

Le sue scoperte hanno cambiato il nostro mondo: hanno portato alle armi di distruzione di massa, ma anche alla creazione di apparecchiature mediche salvavita

Gino Segrè e Bettina Hoerlin restituiscono un’immagine davvero vivida di questo grande visionario della scienza. Passando in rassegna sia i drammi umani che hanno segnato la sua vita sia l’emozionante storia dell’innovazione scientifica nel XX secolo, hanno scritto la biografia che Fermi meritava.

Gino Segrè è professore di Fisica e Astronomia all’Università della Pennsylvania. In precedenza è stato visiting professor al MIT e all’Università di Oxford e direttore della sezione di Fisica teorica della National Science Foundation.

Bettina Hoerlin ha insegnato per sedici anni alla Università della Pennsylvania, tenendo corsi sui problemi delle diseguaglianze nell’assistenza sanitaria.

in videoconferenza su: https://youtu.be/yEtWtNbDlvM